Giovanni Minoli

"L’accecamento del nostro tempo è la televisione, e il credere di essere tu a comandare, quando invece è lei che comanda e gestisce te".